Ti trovi in: Home >> Diritto di Famiglia >> Divorzio >> Divorzio congiunto >> Documentazione divorzio

Documentazione necessaria al divorzio

documenti per divorzio
Categoria: Diritto Famiglia

Principali questioni in ambito di divorzio


Allo scopo di poter istruire una pratica di separazione o divorzio, è necessaria la produzione in giudizio della seguente documentazione (a titolo indicativo viene elencata la documentazione richiesta dal Tribunale di Monza).

Divorzio congiunto


  • copia integrale dell'atto di matrimonio (da richiedere presso lo Stato Civile del Comune ove è stato celebrato il matrimonio)
  • copia autentica del ricorso di separazione, del verbale di udienza presidenziale e relativa omologa di separazione, oppure sentenza di separazione passata in giudicato (da richiedere presso la Cancelleria del Tribunale presso il quale è stata pronunciata la separazione)
  • certificati di residenza e stato di famiglia di entrambe i coniugi rilasciati da non più di 6 mesi (da richiedere presso l'Ufficio Anagrafe del Comune di residenza, non è possibile l'utilizzo di autocertificazione non avendo i Tribunali l'obbligo di riconoscerne la validità).
  • dichiarazione dei redditi degli ultimi 3 anni.
  • copia di un documento di identità e codice fiscale di entrambe i coniugi.

Divorzio giudiziale


  • copia integrale dell'atto di matrimonio (da richiedere presso lo Stato Civile del Comune ove è stato celebrato il matrimonio)
  • copia autentica del ricorso di separazione, del verbale di udienza presidenziale e relativa omologa di separazione, oppure sentenza di separazione passata in giudicato (da richiedere presso la Cancelleria del Tribunale presso il quale è stata pronunciata la separazione)
  • certificati di residenza e stato di famiglia di entrambe i coniugi rilasciati da non più di 6 mesi (da richiedere presso l'Ufficio Anagrafe del Comune di residenza, non è possibile l'utilizzo di autocertificazione non avendo i Tribunali l'obbligo di riconoscerne la validità).
  • dichiarazione dei redditi degli ultimi 3 anni.
  • copia di un documento di identità e codice fiscale di entrambe i coniugi.